Customer Reviews

Overall Customer Rating:
4.88 Base on 30811 Customer Reviews
Share your thoughts with other customers Write a Review
  • Tanto a poco!
    Tanto a poco!
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    Ho acquistato questo prodotto per il suo prezza e per le sue funzioni che a mio parere sono molto complete e rispettano quanto descritto nella sua descrizione.
    Io cercavo un conta passi e un sistema no troppo ingombrante per monitorare il battito cardiaco e la qualità del sonno, in più uno strumento che mi permettesse di tracciare le mie corse settimanali, senza l'uso della fascia cardio che di solito uso.
    Tramite l'app sullo smartphone si riesce ad avere una buona visione dell'allenamento tramite grafici e avvisi audio per il passo che si è impostato, in oltre si possono visionare grafici per la qualità del sonno (profondo/leggero).
    La misurazioni del cardio è molto accurata, l'ho confrontata con quella della fascia cardio e non c'era una discrepanza evidente.
    Manca la possibilità di monitorare il cardio per tutto il giorno, infatti per avere una lettura istantanea è necessario usare l'unico pulsante.
    La batteria dura tranquillamente una settimana anche registrando un paio di sessioni di corsa.
    Consiglio questo prodotto a chi desidere un bracciale economico e poco ingombrante ma che ha molte funzioni e la qualità di prodotti di fascia di prezzo più alta.

    Sono stati rispettati i termini di consegna. Sono contento dell'acquisto. Il rapporto qualità-prezzo è imbattibile. Da una prima impressione sembra affidabile in termini di misurazione.

    Lo utilizzo già da diversi mesi e posso dire che svolge egregiamente le sue funzioni, basterà infatti collegarlo tramite bluetooth al proprio dispositivo per ricevere una notifica ogni qualvolta ci arriverà un messaggio, un email, una chiamata ecc. sul nostro smartphone.
    All'interno della confezione troviamo il tracker, un cinturino, il caricatore e un manuale solo in lingua cinese, ma considerato la facilità di utilizzo, non l'ho trovato necessario.
    Per le prime impostazioni e per gli aggiornamenti, abbiamo bisogno dell'applicazione ufficiale della xiaomi dedicata ai suoi tracker, dalla quale potremo anche impostare la funzione sveglia.
    Nella parte inferiore del tracker, troveremo un sensore per monitorare la nostra frequenza cardiaca, monitoraggio che non è continuo e che di conseguenza non potrà darci una media precisa della frequenza giornaliera.
    Funzione interessante è il monitoraggio notturno, che ci darà informazioni sull'andamento del nostro sonno.
    Oltre alle funzioni già elencate, abbiamo anche la possibilità di contare i passi, i km percorsi e le calorie bruciate.

    Per chi possiede un dispositivo android, le personalizzazioni e le funzioni della smart band possono essere ampliante con applicazioni non ufficiali, mentre per chi possiede iOS non sono presenti applicazioni secondarie all'originale, davvero un peccato.

    Nel complesso, considerando la qualità costruttiva e il prezzo irrisorio, mi sento di consigliarne l'acquisto, specialmente a chi possiede un sistema android. Per chi invece pratica sport e ha bisogno principalmente di monitorare frequenza cardiaca,
    Cons:
    Ho acquistato questo prodotto per il suo prezza e per le sue funzioni che a mio parere sono molto complete e rispettano quanto descritto nella sua descrizione.
    Io cercavo un conta passi e un sistema no troppo ingombrante per monitorare il battito cardiaco e la qualità del sonno, in più uno strumento che mi permettesse di tracciare le mie corse settimanali, senza l'uso della fascia cardio che di solito uso.
    Tramite l'app sullo smartphone si riesce ad avere una buona visione dell'allenamento tramite grafici e avvisi audio per il passo che si è impostato, in oltre si possono visionare grafici per la qualità del sonno (profondo/leggero).
    La misurazioni del cardio è molto accurata, l'ho confrontata con quella della fascia cardio e non c'era una discrepanza evidente.
    Manca la possibilità di monitorare il cardio per tutto il giorno, infatti per avere una lettura istantanea è necessario usare l'unico pulsante.
    La batteria dura tranquillamente una settimana anche registrando un paio di sessioni di corsa.
    Consiglio questo prodotto a chi desidere un bracciale economico e poco ingombrante ma che ha molte funzioni e la qualità di prodotti di fascia di prezzo più alta.

    Sono stati rispettati i termini di consegna. Sono contento dell'acquisto. Il rapporto qualità-prezzo è imbattibile. Da una prima impressione sembra affidabile in termini di misurazione.

    Lo utilizzo già da diversi mesi e posso dire che svolge egregiamente le sue funzioni, basterà infatti collegarlo tramite bluetooth al proprio dispositivo per ricevere una notifica ogni qualvolta ci arriverà un messaggio, un email, una chiamata ecc. sul nostro smartphone.
    All'interno della confezione troviamo il tracker, un cinturino, il caricatore e un manuale solo in lingua cinese, ma considerato la facilità di utilizzo, non l'ho trovato necessario.
    Per le prime impostazioni e per gli aggiornamenti, abbiamo bisogno dell'applicazione ufficiale della xiaomi dedicata ai suoi tracker, dalla quale potremo an

    Jun 12,2018

    Is this helpful? Yes (0) No (0)
  • Natanael Eduardo
    Meus pontos
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    Xiaomi Mi Band 2 assomiglia molto ai predecessori, è costituito da un bracciale in gomma con tanti fori per la regolazione sul polso e da una capsula impermeabile che racchiude i sensori.
    Il cinturino è stato migliorato leggermente, risulta morbido ma nel contempo solido nel punto di incastro della capsula, dove è stato aggiunto un anello rigido per evitare che il cuore del Mi Band 2 possa fuoriuscire inavvertitamente.
    Il meccanismo di regolazione è semplice ma efficace, la chiusura a bottone è più piccola rispetto al passato e più salda. Ci sono tanti fori per la regolazione sul polso, tanto che la sua misura standard può adattarsi senza problemi a tutte le taglie.
    Al polso risulta discreto seppur si faccia notare, non ha dimensioni esagerate e si indossa bene anche se si ha il polso piccolo. Non è un bracciale oltremodo elegante, tuttavia potrebbe ben figurare anche in situazioni formali.
    La vera novità rispetto allo scorso modello è rappresentata dal display OLED, protetto da un vetro che ricopre tutta la parte superiore, appena sotto un visibile tasto soft touch con finitura metallica a cerchi concentrici, davvero bello.
    Merita un paragrafo a parte il display, si tratta di una unità OLED da 0,42 pollici che è capace di visualizzare diverse schermate informative. La visibilità è buona al chiuso e alla sera, mentre in pieno giorno all’aperto si fa fatica a leggere.
    Un problema che abbiamo riscontrato è il tempo estremamente ridotto con cui il display rimane acceso per mostrare informazioni, sia che si tratti di una notifica che della schermata di avviso di sedentarietà, la visualizzazione è troppo breve e spesso ci perderemo quel che è successo. In un secondo momento non sarà più possibile tornare indietro per visualizzare il messaggio, dovremo necessariamente fare riferimento allo smartphone.

    Per attivare lo schermo possiamo sfiorare il tasto soft-touch oppure alzare il braccio con il movimento che normalmente eseguiamo per controllare l’ora sull’orologio.
    Abbiamo trovato particolarmente interessante la presenza dello schermo e del tast poichè ampliano enormemente le potenzialità del dispositivo, portandolo da strumento passivo a strumento attivo, con cui possiamo eseguire alcune operazioni senza ricorrere allo smartphone accoppiato.
    Basti pensare al controllo dell’ora, oppure al rilevamento della frequenza cardiaca manuale oppure al semplice controllo dello stato della batteria. Ora che Mi Band 2 è dotato di un apparato per l’interazione con l’utente, gli sviluppatori indipendenti si potranno sbizzarrire nel creare app che sfruttino completamente le funzionalità.
    All’interno della capsula resistente ad acqua e polvere con certificazione IP67, sono presenti un accelerometro, un modulo bluetooth e la batteria. Lo schermo è saldato direttamente sulla scheda madre. Autonomia di oltre 20 giorni
    Cons:
    none

    May 29,2018

    Is this helpful? Yes (1) No (0)
  • Natanael Eduardo
    Meus pontos
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    Xiaomi Mi Band 2 assomiglia molto ai predecessori, è costituito da un bracciale in gomma con tanti fori per la regolazione sul polso e da una capsula impermeabile che racchiude i sensori.
    Il cinturino è stato migliorato leggermente, risulta morbido ma nel contempo solido nel punto di incastro della capsula, dove è stato aggiunto un anello rigido per evitare che il cuore del Mi Band 2 possa fuoriuscire inavvertitamente.
    Il meccanismo di regolazione è semplice ma efficace, la chiusura a bottone è più piccola rispetto al passato e più salda. Ci sono tanti fori per la regolazione sul polso, tanto che la sua misura standard può adattarsi senza problemi a tutte le taglie.
    Al polso risulta discreto seppur si faccia notare, non ha dimensioni esagerate e si indossa bene anche se si ha il polso piccolo. Non è un bracciale oltremodo elegante, tuttavia potrebbe ben figurare anche in situazioni formali.
    La vera novità rispetto allo scorso modello è rappresentata dal display OLED, protetto da un vetro che ricopre tutta la parte superiore, appena sotto un visibile tasto soft touch con finitura metallica a cerchi concentrici, davvero bello.
    Merita un paragrafo a parte il display, si tratta di una unità OLED da 0,42 pollici che è capace di visualizzare diverse schermate informative. La visibilità è buona al chiuso e alla sera, mentre in pieno giorno all’aperto si fa fatica a leggere.
    Un problema che abbiamo riscontrato è il tempo estremamente ridotto con cui il display rimane acceso per mostrare informazioni, sia che si tratti di una notifica che della schermata di avviso di sedentarietà, la visualizzazione è troppo breve e spesso ci perderemo quel che è successo. In un secondo momento non sarà più possibile tornare indietro per visualizzare il messaggio, dovremo necessariamente fare riferimento allo smartphone.

    Per attivare lo schermo possiamo sfiorare il tasto soft-touch oppure alzare il braccio con il movimento che normalmente eseguiamo per controllare l’ora sull’orologio.
    Abbiamo trovato particolarmente interessante la presenza dello schermo e del tast poichè ampliano enormemente le potenzialità del dispositivo, portandolo da strumento passivo a strumento attivo, con cui possiamo eseguire alcune operazioni senza ricorrere allo smartphone accoppiato.
    Basti pensare al controllo dell’ora, oppure al rilevamento della frequenza cardiaca manuale oppure al semplice controllo dello stato della batteria. Ora che Mi Band 2 è dotato di un apparato per l’interazione con l’utente, gli sviluppatori indipendenti si potranno sbizzarrire nel creare app che sfruttino completamente le funzionalità.
    All’interno della capsula resistente ad acqua e polvere con certificazione IP67, sono presenti un accelerometro, un modulo bluetooth e la batteria. Lo schermo è saldato direttamente sulla scheda madre. Autonomia di oltre 20 giorni
    Cons:
    None

    May 29,2018

    Is this helpful? Yes (0) No (0)
  • Natanael Eduardo
    Meus pontos
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    Xiaomi Mi Band 2 assomiglia molto ai predecessori, è costituito da un bracciale in gomma con tanti fori per la regolazione sul polso e da una capsula impermeabile che racchiude i sensori.
    Il cinturino è stato migliorato leggermente, risulta morbido ma nel contempo solido nel punto di incastro della capsula, dove è stato aggiunto un anello rigido per evitare che il cuore del Mi Band 2 possa fuoriuscire inavvertitamente.
    Il meccanismo di regolazione è semplice ma efficace, la chiusura a bottone è più piccola rispetto al passato e più salda. Ci sono tanti fori per la regolazione sul polso, tanto che la sua misura standard può adattarsi senza problemi a tutte le taglie.
    Al polso risulta discreto seppur si faccia notare, non ha dimensioni esagerate e si indossa bene anche se si ha il polso piccolo. Non è un bracciale oltremodo elegante, tuttavia potrebbe ben figurare anche in situazioni formali.
    La vera novità rispetto allo scorso modello è rappresentata dal display OLED, protetto da un vetro che ricopre tutta la parte superiore, appena sotto un visibile tasto soft touch con finitura metallica a cerchi concentrici, davvero bello.
    Merita un paragrafo a parte il display, si tratta di una unità OLED da 0,42 pollici che è capace di visualizzare diverse schermate informative. La visibilità è buona al chiuso e alla sera, mentre in pieno giorno all’aperto si fa fatica a leggere.
    Un problema che abbiamo riscontrato è il tempo estremamente ridotto con cui il display rimane acceso per mostrare informazioni, sia che si tratti di una notifica che della schermata di avviso di sedentarietà, la visualizzazione è troppo breve e spesso ci perderemo quel che è successo. In un secondo momento non sarà più possibile tornare indietro per visualizzare il messaggio, dovremo necessariamente fare riferimento allo smartphone.

    Per attivare lo schermo possiamo sfiorare il tasto soft-touch oppure alzare il braccio con il movimento che normalmente eseguiamo per controllare l’ora sull’orologio.
    Abbiamo trovato particolarmente interessante la presenza dello schermo e del tast poichè ampliano enormemente le potenzialità del dispositivo, portandolo da strumento passivo a strumento attivo, con cui possiamo eseguire alcune operazioni senza ricorrere allo smartphone accoppiato.
    Basti pensare al controllo dell’ora, oppure al rilevamento della frequenza cardiaca manuale oppure al semplice controllo dello stato della batteria. Ora che Mi Band 2 è dotato di un apparato per l’interazione con l’utente, gli sviluppatori indipendenti si potranno sbizzarrire nel creare app che sfruttino completamente le funzionalità.
    All’interno della capsula resistente ad acqua e polvere con certificazione IP67, sono presenti un accelerometro, un modulo bluetooth e la batteria. Lo schermo è saldato direttamente sulla scheda madre. Autonomia di oltre 20 giorni
    Cons:
    none

    May 29,2018

    Is this helpful? Yes (0) No (0)
  • Natanael Eduardo
    Meus pontos
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    Xiaomi Mi Band 2 assomiglia molto ai predecessori, è costituito da un bracciale in gomma con tanti fori per la regolazione sul polso e da una capsula impermeabile che racchiude i sensori.
    Il cinturino è stato migliorato leggermente, risulta morbido ma nel contempo solido nel punto di incastro della capsula, dove è stato aggiunto un anello rigido per evitare che il cuore del Mi Band 2 possa fuoriuscire inavvertitamente.
    Il meccanismo di regolazione è semplice ma efficace, la chiusura a bottone è più piccola rispetto al passato e più salda. Ci sono tanti fori per la regolazione sul polso, tanto che la sua misura standard può adattarsi senza problemi a tutte le taglie.
    Al polso risulta discreto seppur si faccia notare, non ha dimensioni esagerate e si indossa bene anche se si ha il polso piccolo. Non è un bracciale oltremodo elegante, tuttavia potrebbe ben figurare anche in situazioni formali.
    La vera novità rispetto allo scorso modello è rappresentata dal display OLED, protetto da un vetro che ricopre tutta la parte superiore, appena sotto un visibile tasto soft touch con finitura metallica a cerchi concentrici, davvero bello.
    Merita un paragrafo a parte il display, si tratta di una unità OLED da 0,42 pollici che è capace di visualizzare diverse schermate informative. La visibilità è buona al chiuso e alla sera, mentre in pieno giorno all’aperto si fa fatica a leggere.
    Un problema che abbiamo riscontrato è il tempo estremamente ridotto con cui il display rimane acceso per mostrare informazioni, sia che si tratti di una notifica che della schermata di avviso di sedentarietà, la visualizzazione è troppo breve e spesso ci perderemo quel che è successo. In un secondo momento non sarà più possibile tornare indietro per visualizzare il messaggio, dovremo necessariamente fare riferimento allo smartphone.

    Per attivare lo schermo possiamo sfiorare il tasto soft-touch oppure alzare il braccio con il movimento che normalmente eseguiamo per controllare l’ora sull’orologio.
    Abbiamo trovato particolarmente interessante la presenza dello schermo e del tast poichè ampliano enormemente le potenzialità del dispositivo, portandolo da strumento passivo a strumento attivo, con cui possiamo eseguire alcune operazioni senza ricorrere allo smartphone accoppiato.
    Basti pensare al controllo dell’ora, oppure al rilevamento della frequenza cardiaca manuale oppure al semplice controllo dello stato della batteria. Ora che Mi Band 2 è dotato di un apparato per l’interazione con l’utente, gli sviluppatori indipendenti si potranno sbizzarrire nel creare app che sfruttino completamente le funzionalità.
    All’interno della capsula resistente ad acqua e polvere con certificazione IP67, sono presenti un accelerometro, un modulo bluetooth e la batteria. Lo schermo è saldato direttamente sulla scheda madre. Autonomia di oltre 20 giorni
    Cons:
    none

    May 29,2018

    Is this helpful? Yes (0) No (0)
  • Natanael Eduardo
    Original Xiaomi Mi Band 2 Smart Wristband
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    Xiaomi Mi Band 2 assomiglia molto ai predecessori, è costituito da un bracciale in gomma con tanti fori per la regolazione sul polso e da una capsula impermeabile che racchiude i sensori.
    Il cinturino è stato migliorato leggermente, risulta morbido ma nel contempo solido nel punto di incastro della capsula, dove è stato aggiunto un anello rigido per evitare che il cuore del Mi Band 2 possa fuoriuscire inavvertitamente.
    Il meccanismo di regolazione è semplice ma efficace, la chiusura a bottone è più piccola rispetto al passato e più salda. Ci sono tanti fori per la regolazione sul polso, tanto che la sua misura standard può adattarsi senza problemi a tutte le taglie.
    Al polso risulta discreto seppur si faccia notare, non ha dimensioni esagerate e si indossa bene anche se si ha il polso piccolo. Non è un bracciale oltremodo elegante, tuttavia potrebbe ben figurare anche in situazioni formali.
    La vera novità rispetto allo scorso modello è rappresentata dal display OLED, protetto da un vetro che ricopre tutta la parte superiore, appena sotto un visibile tasto soft touch con finitura metallica a cerchi concentrici, davvero bello.
    Merita un paragrafo a parte il display, si tratta di una unità OLED da 0,42 pollici che è capace di visualizzare diverse schermate informative. La visibilità è buona al chiuso e alla sera, mentre in pieno giorno all’aperto si fa fatica a leggere.
    Un problema che abbiamo riscontrato è il tempo estremamente ridotto con cui il display rimane acceso per mostrare informazioni, sia che si tratti di una notifica che della schermata di avviso di sedentarietà, la visualizzazione è troppo breve e spesso ci perderemo quel che è successo. In un secondo momento non sarà più possibile tornare indietro per visualizzare il messaggio, dovremo necessariamente fare riferimento allo smartphone.

    Per attivare lo schermo possiamo sfiorare il tasto soft-touch oppure alzare il braccio con il movimento che normalmente eseguiamo per controllare l’ora sull’orologio.
    Abbiamo trovato particolarmente interessante la presenza dello schermo e del tast poichè ampliano enormemente le potenzialità del dispositivo, portandolo da strumento passivo a strumento attivo, con cui possiamo eseguire alcune operazioni senza ricorrere allo smartphone accoppiato.
    Basti pensare al controllo dell’ora, oppure al rilevamento della frequenza cardiaca manuale oppure al semplice controllo dello stato della batteria. Ora che Mi Band 2 è dotato di un apparato per l’interazione con l’utente, gli sviluppatori indipendenti si potranno sbizzarrire nel creare app che sfruttino completamente le funzionalità.
    All’interno della capsula resistente ad acqua e polvere con certificazione IP67, sono presenti un accelerometro, un modulo bluetooth e la batteria. Lo schermo è saldato direttamente sulla scheda madre. Autonomia di oltre 20 giorni
    Cons:
    none

    May 29,2018

    Is this helpful? Yes (1) No (0)
  • Livio
    Original Xiaomi Mi Band 2 Smart Wristband
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    Xiaomi Mi Band 2 assomiglia molto ai predecessori, è costituito da un bracciale in gomma con tanti fori per la regolazione sul polso e da una capsula impermeabile che racchiude i sensori.
    Il cinturino è stato migliorato leggermente, risulta morbido ma nel contempo solido nel punto di incastro della capsula, dove è stato aggiunto un anello rigido per evitare che il cuore del Mi Band 2 possa fuoriuscire inavvertitamente.
    Il meccanismo di regolazione è semplice ma efficace, la chiusura a bottone è più piccola rispetto al passato e più salda. Ci sono tanti fori per la regolazione sul polso, tanto che la sua misura standard può adattarsi senza problemi a tutte le taglie.
    Al polso risulta discreto seppur si faccia notare, non ha dimensioni esagerate e si indossa bene anche se si ha il polso piccolo. Non è un bracciale oltremodo elegante, tuttavia potrebbe ben figurare anche in situazioni formali.
    La vera novità rispetto allo scorso modello è rappresentata dal display OLED, protetto da un vetro che ricopre tutta la parte superiore, appena sotto un visibile tasto soft touch con finitura metallica a cerchi concentrici, davvero bello.
    Merita un paragrafo a parte il display, si tratta di una unità OLED da 0,42 pollici che è capace di visualizzare diverse schermate informative. La visibilità è buona al chiuso e alla sera, mentre in pieno giorno all’aperto si fa fatica a leggere.
    Un problema che abbiamo riscontrato è il tempo estremamente ridotto con cui il display rimane acceso per mostrare informazioni, sia che si tratti di una notifica che della schermata di avviso di sedentarietà, la visualizzazione è troppo breve e spesso ci perderemo quel che è successo. In un secondo momento non sarà più possibile tornare indietro per visualizzare il messaggio, dovremo necessariamente fare riferimento allo smartphone.

    Per attivare lo schermo possiamo sfiorare il tasto soft-touch oppure alzare il braccio con il movimento che normalmente eseguiamo per controllare l’ora sull’orologio.
    Abbiamo trovato particolarmente interessante la presenza dello schermo e del tast poichè ampliano enormemente le potenzialità del dispositivo, portandolo da strumento passivo a strumento attivo, con cui possiamo eseguire alcune operazioni senza ricorrere allo smartphone accoppiato.
    Basti pensare al controllo dell’ora, oppure al rilevamento della frequenza cardiaca manuale oppure al semplice controllo dello stato della batteria. Ora che Mi Band 2 è dotato di un apparato per l’interazione con l’utente, gli sviluppatori indipendenti si potranno sbizzarrire nel creare app che sfruttino completamente le funzionalità.
    All’interno della capsula resistente ad acqua e polvere con certificazione IP67, sono presenti un accelerometro, un modulo bluetooth e la batteria. Lo schermo è saldato direttamente sulla scheda madre. Autonomia di oltre 20 giorni
    Cons:
    none

    Jul 22,2017

    Is this helpful? Yes (1) No (0)
  • Bruno Santos
    Best band in best price
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    Like pretty much everything I've ever purchased from Xiaomi, the MiBand 2 is great.

    After using the older generations of the MiBand for the last 2 years, I have a fair idea about the stress points about these bands and subjected this one to a 6 month long test. Here are the results:

    1. Build Quality
    True to their USP, the build quality of this band is fantastic. No complaints with the device or the strap's quality. It's hard to scratch the glass, although I did manage to scratch the alluminium button after about 2 months.

    2. Step Tracking
    A real step up from MiBand 1, the step Tracking is actually pretty realistic and accurate now. The App and the Band work in sync to learn your step pattern and get more accurate over a course of a few weeks.
    ProTip- when setting up your band, don't hazard a guess. Give your accurate hieght and location of the band. It makes a lot of difference.

    3.Sleep Tracking
    To me, sleep tracking has always been satisfactory with the Mi bands. however the introduction of the Heart rate based sleep tracking gives me more accurate sleep results (REM cycles are actually consistently tracked) . Although if you don't wear your band tight enough, the green light might disturb you in your sleep.

    4. Heart Rate Monitor
    Now this is what Xiaomi is selling, but to me this blows hot and cold. Some days it works really well, but some days it just either shows absolutely innacurate results (96 BpM when I'm basically just resting in my recliner), or shows no results at all (displays a cross)

    I have found that keeping your band's underside clean of sweat and grime, and wearing it in the right position goes a long way in giving you accurate results.

    5. Battery Life
    This is where it really blows other fitness trackers out of the water. I tend to keep my Bluetooth off and sync my band twice a day with my phone. I do however use the band to check the time about a 100 times a day, and periodically check my steps and calories on the band display too.
    With this usage, the band easily lasts me between 20-25 days on a single charge (unbelievable, I know). When I used the vibrating alarm every morning, it lasted me about 15-18 days.

    6. Water Resistance
    The water resistance is actually really great. I never take my band off before going for a shower, and have worn it in the pool multiple times with no signs of trouble.

    All in all, I would give this band a perfect 5 because it scores well on every count and has no legitimate competition in it's price bracket. Jump in with your eyes closed.
    Cons:
    NONE

    May 06,2018

    Is this helpful? Yes (3) No (0)
  • Varad Gunjkar
    best band in best price
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    Like pretty much everything I've ever purchased from Xiaomi, the MiBand 2 is great.

    After using the older generations of the MiBand for the last 2 years, I have a fair idea about the stress points about these bands and subjected this one to a 6 month long test. Here are the results:

    1. Build Quality
    True to their USP, the build quality of this band is fantastic. No complaints with the device or the strap's quality. It's hard to scratch the glass, although I did manage to scratch the alluminium button after about 2 months.

    2. Step Tracking
    A real step up from MiBand 1, the step Tracking is actually pretty realistic and accurate now. The App and the Band work in sync to learn your step pattern and get more accurate over a course of a few weeks.
    ProTip- when setting up your band, don't hazard a guess. Give your accurate hieght and location of the band. It makes a lot of difference.

    3.Sleep Tracking
    To me, sleep tracking has always been satisfactory with the Mi bands. however the introduction of the Heart rate based sleep tracking gives me more accurate sleep results (REM cycles are actually consistently tracked) . Although if you don't wear your band tight enough, the green light might disturb you in your sleep.

    4. Heart Rate Monitor
    Now this is what Xiaomi is selling, but to me this blows hot and cold. Some days it works really well, but some days it just either shows absolutely innacurate results (96 BpM when I'm basically just resting in my recliner), or shows no results at all (displays a cross)

    I have found that keeping your band's underside clean of sweat and grime, and wearing it in the right position goes a long way in giving you accurate results.

    5. Battery Life
    This is where it really blows other fitness trackers out of the water. I tend to keep my Bluetooth off and sync my band twice a day with my phone. I do however use the band to check the time about a 100 times a day, and periodically check my steps and calories on the band display too.
    With this usage, the band easily lasts me between 20-25 days on a single charge (unbelievable, I know). When I used the vibrating alarm every morning, it lasted me about 15-18 days.

    6. Water Resistance
    The water resistance is actually really great. I never take my band off before going for a shower, and have worn it in the pool multiple times with no signs of trouble.

    All in all, I would give this band a perfect 5 because it scores well on every count and has no legitimate competition in it's price bracket. Jump in with your eyes closed.
    Cons:
    None

    Oct 13,2017

    Is this helpful? Yes (0) No (0)
  • Chri Ming
    Mi Band 2
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    best band in best price
    Color:Black Size:CHINESE VERSION
    Pros:
    Like pretty much everything I've ever purchased from Xiaomi, the MiBand 2 is great.

    After using the older generations of the MiBand for the last 2 years, I have a fair idea about the stress points about these bands and subjected this one to a 6 month long test. Here are the results:

    1. Build Quality
    True to their USP, the build quality of this band is fantastic. No complaints with the device or the strap's quality. It's hard to scratch the glass, although I did manage to scratch the alluminium button after about 2 months.

    2. Step Tracking
    A real step up from MiBand 1, the step Tracking is actually pretty realistic and accurate now. The App and the Band work in sync to learn your step pattern and get more accurate over a course of a few weeks.
    ProTip- when setting up your band, don't hazard a guess. Give your accurate hieght and location of the band. It makes a lot of difference.

    3.Sleep Tracking
    To me, sleep tracking has always been satisfactory with the Mi bands. however the introduction of the Heart rate based sleep tracking gives me more accurate sleep results (REM cycles are actually consistently tracked) . Although if you don't wear your band tight enough, the green light might disturb you in your sleep.

    4. Heart Rate Monitor
    Now this is what Xiaomi is selling, but to me this blows hot and cold. Some days it works really well, but some days it just either shows absolutely innacurate results (96 BpM when I'm basically just resting in my recliner), or shows no results at all (displays a cross)

    I have found that keeping your band's underside clean of sweat and grime, and wearing it in the right position goes a long way in giving you accurate results.

    5. Battery Life
    This is where it really blows other fitness trackers out of the water. I tend to keep my Bluetooth off and sync my band twice a day with my phone. I do however use the band to check the time about a 100 times a day, and periodically check my steps and calories on the band display too.
    With this usage, the band easily lasts me between 20-25 days on a single charge (unbelievable, I know). When I used the vibrating alarm every morning, it lasted me about 15-18 days.

    6. Water Resistance
    The water resistance is actually really great. I never take my band off before going for a shower, and have worn it in the pool multiple times with no signs of trouble.

    All in all, I would give this band a perfect 5 because it scores well on every count and has no legitimate competition in it's price bracket. Jump in with your eyes closed.
    Cons:
    none

    May 23,2018

    Is this helpful? Yes (1) No (0)